Nara - Todai-ji buddha gigante. Cabiria Magni, Giappone

Thailandia e Giappone: quattro buddha giganti da vedere

Ci sono dei posti, nei miei viaggi, che ho raggiunto spinta semplicemente dalla suggestione di una foto, e ogni volta ho avuto la stessa conferma: le suggestioni non sbagliano mai.
Mi è successo per il viaggio in Thailandia con Sukhothai, dove la foto era quella del grande buddha del Wat Si Chum, e mi è successo di nuovo per il viaggio in Giappone con Kamakura, dove la foto era quella del grande Daibutsu. Sempre un buddha, insomma, sempre un buddha gigante.

Finora ho avuto l’occasione di incappare in quattro buddha giganti, due in Thailandia e due in Giappone (a dire il vero in Thailandia sono incappata anche in un Ganesh gigante, a Chachoengsao). La coincidenza vuole che siano tutti dei buddha seduti; sulle posizioni del buddha ho scritto questo post: ognuna ha infatti un significato ben preciso.
Comunque.
Posizione a parte, sono tutte tappe che vi consiglio, sia per le statue che per i luoghi in cui si trovano, fateci un pensierino!

Thailandia

Ayutthaya – Viharn Phra Mongkol Bopit

Ayutthaya - Viharn Phra Mongkol Bopit. Buddha gigante. Cabiria Magni, Thailandia

Raggiungibile in giornata da Bangkok, Ayutthaya è l’antica capitale del regno del Siam ed è ricchissima di templi; il buddha gigante si trova nel Viharn Phra Mongkol Bopit ed è alto 12,5 metri: è uno dei buddha in bronzo più grandi della Thailandia e si presenta nella cosiddetta posa bhumisparsa, ovvero seduto con la mano sinistra in grembo, col palmo rivolto verso l’alto, e la destra che tocca il suolo.

Sukhothai – Wat Si Chum

Sukhothai - Wat Si Chum. Buddha gigante. Cabiria Magni, Thailandia

Anche il buddha del Wat Si Chum è in posa bhumisparsa; alto quasi 15 metri, in questo caso non si tratta di bronzo, ma di stucco e mattoni. E’ il buddha più alto di Sukhothai e si trova nella zona Nord del parco archeologico: vale la pena noleggiare una bicicletta e andare a vederlo, è assolutamente impressionante!

DI fronte a questi colossi, il buddha del Wat Traimit, nella Chinatown di Bangkok, sembra quasi uno scricciolo, coi suoi tre metri d’altezza. In questo caso però a impressionare è il materiale: si tratta infatti di una statua interamente d’oro, del peso di ben cinque tonnellate!
(Se vi interessano informazioni su cosa vedere a Bangkok in tre giorni ne ho parlato qui. Ovviamente c’è anche il Wat Traimit!)

Giappone

Nara – Todai-ji

Nara - Todai-ji. Buddha gigante. Cabiria Magni, Giappone

Nara è una di quelle località che si possono visitare in giornata da Kyoto. Il buddha del Todai-ji è una statua in bronzo alta 15 metri, la statua in bronzo più alta del Giappone. Anche in questo caso la posa è la bhumisparsa, che personalmente è quella che preferisco, per il suo significato: indica infatti una forte connessione della mente con gli elementi del mondo intelligibile. In ogni caso la statua è notevole e Nara merita una visita anche per questo motivo!

Kamakura – Kotoku-in

Kamakura - Kotoku-in. Daibutsu. Cabiria Magni, Giappone

Kamakura si raggiunge in giornata da Tokyo; il Daibutsu si trova all’interno del tempio Kotoku-in: si tratta di una statua di circa 13 metri in bronzo dov’è possibile anche entrare. Si tratta sempre di un buddha seduto, ma la mudra è diversa: si tratta infatti di una dhyanamudra, ovvero la posa della meditazione, con entrambe le mani rivolte verso l’alto.

Questo è ciò che ho visto finora, adesso però sto puntando a un altro gigante che deve togliere il fiato: il buddha di Leshan, in Cina. Avete presente quello scavato nella montagna? Un colosso di ben 71 metri nella provincia di Sichuan, una delle quindici statue più alte del mondo (la quattordicesima, per la precisione).

In alternativa potrei “accontentarmi” della statua di Murugan, all’ingresso delle Batu Caves, non troppo distanti da Kuala Lumpur: coi suoi 43 metri scarsi è la statua di una divinità hindu più alta di tutta la Malesia, la seconda al mondo (la prima sta in Nepal).

Cosa mi consigliate?
Torno in Cina o torno in Malesia?

8 pensieri su “Thailandia e Giappone: quattro buddha giganti da vedere”

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...