Miami: Art Déco District e Little Havana

Mi sono ripromessa di finire di raccontare il viaggio negli Stati Uniti dello scorso anno prima di ripartire per il prossimo: non so se alla fine ci riuscirò, ma voglio almeno provarci. Oggi è la volta di Miami.

Il nostro itinerario sulla costa orientale si è concluso a Miami per motivi prettamente logistici: volo per il rientro molto comodo e a prezzo vantaggioso. Tanto è bastato per decidere di trascorrere un po’ di tempo al caldo (pure troppo!) della Florida prima del rientro.
A Miami ci siamo fermati tre giorni scarsi con l’intento di riposare dopo due settimane di tour, motivo per cui non abbiamo voluto fare grossi programmi; ci siamo giusto limitati a un paio di cosette alle quali tenevo particolarmente, ovvero un giro per l’Art Déco District, su Ocean Drive, e una visita a Little Havana.
Abbiamo rimandato tutto il resto a visite future.

Continua a leggere Miami: Art Déco District e Little Havana

Viaggiare in treno nel mondo: le tratte che ho percorso e quelle che mi piacerebbe percorrere

Il mezzo di trasporto che preferisco, da sempre, è il treno.
Chi mi conosce potrebbe sorridere leggendo questa frase: le imprecazioni che dedico ai famigerati regionali che mi trovo a frequentare ogni giorno da anni (diciamo pure decenni!) sono ormai storia, eppure le peripezie della mia vita da pendolare non sono state in grado di scalfire questo amore innato.
L’aereo è comodo, verissimo, ma ti catapulta da un punto all’altro senza darti modo di capire veramente dove stai andando: passi da un ambiente ovattato e asettico a luoghi totalmente nuovi, diversi. Il treno no. Il treno è un continuo mutevole che non si interrompe mai. E’ attesa dinamica, è stupore. Come si può non amarlo?

Continua a leggere Viaggiare in treno nel mondo: le tratte che ho percorso e quelle che mi piacerebbe percorrere

Viaggi, tatuaggi, pensieri e fotografie di Cabiria, una fissata con l'Asia, che ogni tanto scappa anche a Ovest.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: