Il valore del tempo

Questa settimana dovevo pubblicare altro, ma poi è successa una cosa: finalmente ho fatto una scelta, una di quelle che lasciavo lì da un po’.

Avevo già raccontato come vedo la vita, ma lo ripeto perchè secondo me in questo momento ci sta bene.

Io la vita me la immagino come una barca: siamo noi a guidarla, ma dobbiamo ricordarci che non possiamo controllare tutte le onde del mare che ci circonda, e soprattutto che non possiamo cambiare le correnti: ce ne dimentichiamo spesso, così buttiamo tempo ed energie nel tentativo di riuscirci.
Possiamo però scegliere la rotta, e mantenere ben saldo il timone: non abbiamo il diritto di mollarlo, mai.

Continue reading Il valore del tempo

Effetto Marocco

Ho aspettato un po’ a scrivere del Marocco perchè ci volevo pensare bene, ma non sono sicura di aver aspettato abbastanza.

Comunque.

Madrasa Bou Inania - Fes, Marocco
Fes, Madrasa Bou Inania

Continue reading Effetto Marocco

Palawan col tifone – Puerto Princesa e Sabang, ovvero: l’Underground River

Abbiamo salutato El Nido alle 4 del mattino, quando siamo usciti a prendere il minivan (stavolta sì) per tornare a Puerto Princesa; la fermata non è troppo vicina al centro, e già pensavamo di doverla fare a piedi, ma per fortuna abbiamo trovato un signore che ci ha dato un passaggio col suo trycicle: ancora mi chiedo che ci stesse facendo lì a quell’ora.

Puerto Princesa è una cittadina che non ha nulla da pretendere e che si fa un po’ i fattacci suoi: non c’è da stupirsi se la maggior parte delle persone tira dritto a El Nido senza neanche fermarsi; a me però è piaciuta, sarà per il mercato notturno pieno di baracchini che vendevano la qualunque, o sarà per il dolce di Itoy’s Coffee Haus: gelato al mango con insalata di cocco.
Itoy’s Coffee Haus ve lo consiglio perchè è la versione “super local” di Starbucks: è carinissimo e costa molto poco, vi potete mettere lì a leggere o a scrivere e nessuno vi dice nulla.

Itoy's coffee haus, Puerto Princesa, Cabiria Magni
Stay local!

Continue reading Palawan col tifone – Puerto Princesa e Sabang, ovvero: l’Underground River

Il viaggio è il più serio degli scherzi: blog curato da Cabiria, con una buona dose di incoscienza.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 6.323 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: